14/10/2006: Sporting 04 - A.S. Bonomini 1-2
Data: Domenica, 15 ottobre 2006 @ 12:48:37 CEST
Argomento: Sporting 04


Seconda sconfitta per la compagine noval-pianese che in casa viene (immeritatamente e sfortunatamente) sconfitta dal buon Bonomini, ma andiamo con ordine: l'arrivo delle nuove borse da calcio (un ringraziamento al Chancione che è riuscito a corrompere il suo datore di lavoro e fargli sborsare la grana!) non lascia più alibi, ormai l'attrezzatura sportiva (e non) è da Serie A.... ora non resta altro che iniziare a fare punti!!!!
Mister Max schiera in campo una formazione leggermente ritoccata rispetto la settimana precedente, con l'innesto di Ribe in difesa (al posto dell'indisponibile Carletto) e di Roncola e Tone a centrocampo (al posto di Bobo ancora acciaccato e di Peter).
La partita inizia (anzi sembra iniziare) bene per lo Sporting che schiaccia gli avversari nella loro metà campo e nelle poche ripartenze avversarie riesce subito a tenere a bada gli attaccanti (ottimo Ribe sul piccolo maratoneta n°11 avversario); ma come un fulmine a ciel sereno arriva il vantaggio ospite: azione a metà campo, rapida apertura con lancio alto sulla destra e la fascia avversaria (che si trova circa a ridosso della linea laterale) senza pensarci su due volte effettua un tiro/cross al volo che (forse con qualche responsabilità di Gero un po' fuori dai pali) va ad insaccarsi sotto la traversa... 0-1!!!
Dopo lo svantaggio lo Sporting non si perde d'animo e continua a macinare gioco ma (come al solito) manca in attacco uno che "la butti dentro"; a fine primo tempo arriva la tegola sullo Sporting 04: Roncola fa un fallo da dietro un avversario e viene espulso; Sporting in 10 uomini e sotto di un gol.
Nella ripresa Mister Max non opta per nessun cambio e così rientrano in campo gli stessi (aimè) 11-1 del primo tempo.
Riprende il secondo tempo e, per la verità, non si nota l'inferiorità numerica; Max dopo 5 minuti mette in campo forze fresche e lo Sporting riesce a rendersi pericoloso in più occasioni su palle inattive; proprio su una punizione dalla sinistra (calciata magistralmente da Tone) la palla arriva a centro area e Saba con un'incornata di testa segna lo stra-meritato 1-1.
Da qui in poi la partita scorre liscia senza particolari emozioni, Max opta per altre sostituzioni al fine di dare fiato alla squadra ma a 10 minuti dalla fine succede il patatrac: punizione dal limite dell'area per il Bonomini, Gero (inspiegabilmente) non fa neanche la barriera, l'attaccante scaglia un tiro basso a fil di palo sulla sinistra e il nostro portiamone (ingannato da una mano alzata dell'arbitro che avrebbe significato punizione di seconda) lascia andare la palla che si insacca in fondo alla rete: proteste dello Sporting ma l'arbitro conferma che la punizione è di prima e quindi gol valido: 1-2!
Da segnalare poi un paio di interventi dubbi in entrambe le aree che l'arbitro lascia correre... approposito dell'arbitro, un vero e proprio protagonista negativo, avendo fischiato a senso unico per tutta la gara!
E così termina anche la seconda partita e la classifica non si smuove, c'è da dire che il gioco si è visto ma una partita così poteva anzi doveva essere vinta.
Ora ci spetta il turno di riposo per riprendere poi il 28 Ottobre contro il Trissino, ampiamente battuto la stagione passata.
Nella (mia) speranza di vedermi in campo almeno per uno spezzone di gara auguro a tutti una buona settimana.
Aloa!
(Commento by Nicola)







Questo Articolo proviene da ... Sporting 04 ... non solo calcio!!!!
http://www.sporting04.it

L'URL per questa storia è:
http://www.sporting04.it/modules.php?name=News&file=article&sid=383