Vasco Rossi - (1978) Ma cosa vuoi che sia una canzone
Data: Martedì, 09 settembre 2008 @ 23:36:59 CEST
Argomento: eXplorers


Nome del cantante/gruppo: Vasco Rossi

Paese d'origine: Zocca (Modena-Italia)

Inizio carriera discografica: 1977

Nome album: Ma cosa vuoi che sia una canzone

Anno di uscita dell'album: 1978

Casa discografica: Lotus



Descrizione dell'album: Dopo molti tentativi (risultati inutili) nel consegnare il master ad alcune grandi case discografiche di Milano, esce a maggio del 1978 sotto un nuova nata etichetta discografica, il primo album del signor Rossi.
La prima versione del disco, distribuito solo in Emilia Romagna è caratterizzata dalla copertina a forma di chitarra-matita temperata.
Arrangiato da Gaetano Curreri (futuro leader degli Stadio), spazia in un rock melodico da cantautore del periodo.
Molti i temi affrontati in quest'album:
- esempi di drammi di coppie con le canzoni La nostra relazione, E poi mi parli di una vita insieme.
- crisi adolescenziale con la canzone Silvia.
- incursioni contro la politica e la borghesia con le canzoni Ambarabaciccicoccò, Ed il tempo crea eroi.
- denuncia contro la diversità e l'emarginazione con la canzone Jenny è pazza.
- pura poesia in musica con le canzoni Tu che dormivi piano, Ciao.
Da Tu che dormivi piano: "Le anime calde si fusero insieme sospese in mezzo alla stanza mentre il soffitto sembrava cadere stringevo in pugno la vita".
Curiosità: qui di seguito la propria descrizione e i ringraziamenti scritti da Vasco Rossi nella prima stampa del disco su 20.000 copie distribuite in Emilia Romagna:
- Vasco Rossi: nato a Zocca e cresciuto qua e là!
- Età? E chi se ne frega! (certo che se ne avessi meno ve l'avrei detto).
- Mangio poco e "fumo" molto, e mia madre è sempre in pena!
- Vorrei dedicare quest'album a tutti quelli che mi vogliono bene (potrei sembrare patetico o retorico, ma è sincero).
Non li scrivo perché (per fortuna) tutti non ci starebbero. Uno in particolare, senza il quale non avrei mai fatto niente: Gaetano Curreri.
Grazie e ciao a tutti.
Vasco Rossi.

Voto: 3/5

Pino Lazar







Questo Articolo proviene da ... Sporting 04 ... non solo calcio!!!!
http://www.sporting04.it

L'URL per questa storia è:
http://www.sporting04.it/modules.php?name=News&file=article&sid=571