02/10/2010: Bonomini/Recoaro - Sporting 04 3-4
Data: Giovedý, 21 ottobre 2010 @ 08:37:06 CEST
Argomento: Sporting 04


Dopo la pausa estiva, primo impegno di campionato in quel di Recoaro per lo Sporting 04 contro la nuova squadra nata dalla fusione tra i Bonomini ed il Recoaro. Alle quattordici e trenta esatte le due compagini fanno la loro entrata in campo. Dopo pochi minuti di gara subito lo Sporting in evidenza con una bella combinazione Said (nuovo acquisto prelevato proprio dal Bonomini) e Tone, con quest'ultimo che spara sulle mani del portiere; nemmeno un minuto di pausa ed il Recoaro passa in vantaggio con un bel tiro che si insacca sotto il sette di un pur attento Belluzzo.


Lo Sporting accusa il colpo ma cerca di riportare il suo baricentro nella mediana avversaria; ottimo comunque il pressing del Recoaro che argina al meglio l'avanzata dei neri dello Sporting.
La partita è giocata sostanzialmente a centro campo, con il Recoaro più attivo in fase conclusiva ed infatti, sugli sviluppi di una rimessa laterale, il Recoaro raddoppia su un’indecisione della nostra difesa.
I minuti passano, siamo intorno al trentaquattresimo quando Marco Battistin, su azione personale, si fa stendere in area: rigore ineccepibile e Sporting che accorcia le distanze con lo stesso Marco.
Neppure il tempo per esultare che lo Sporting rifila la seconda bastonata al Recoaro: è di Mattia (altro nuovo acquisto) il tiro sporco sul quale si avventa come un avvoltoio il secondo dei Battistin (Nicola) con un bel tiro a fil di palo che lascia di stucco (con un barbatrucco) il portiere del Recoaro... e siamo sul due a due, tutto da rifare per il Recoaro e squadre al riposo.
Secondo tempo con inizio scoppiettante del Recoaro, ma lo Sporting su un contropiede perfetto del sempre attivo Said, cala il tris con la seconda marcatura di Nicola Battistin che insacca con un perfetto tap-in: risultato capovolto qui ai Menarini... Sporting 3 Recoaro 2.
Sporting galvanizzato, che sulle ali dell’entusiasmo fa quaterna con un altro nuovo acquisto Cai: lancio perfetto dalle retrovie e Cai, lanciato a tu per tu col portiere, tocca la palla quel poco che basta per anticipare il portiere in uscita e concretizzare la prima vittoria stagionale dello Sporting.
Da qui alla fine annotiamo un'altra bella palla goal sprecata da Marco Battistin che, dopo aver saltato il portiere, mette a lato e, nel finale, un calcio di rigore concesso e trasformato da Recoaro mette fine a questa partita.
In conclusione che dire, un ottimo Sporting che merita questa prima vittoria grazie alla tenacia dei suoi protagonisti. Bravi ragazzi!!

(Commento by Chancho)


LE PAGELLE
ALE 6,5: Incolpevole sui goal sempre attento anche se poco impegnato nel resto della partita... VIGILE.
RIZZO 6,5: Con la sua fascetta sembra Rambo che difende la porta in tutti i modi contro un avversario di un’altra categoria... EROICO.
THOMAS 6,5: Si attacca come un mastino alla sua preda, eliminandola... SEGUGIO.
MATTIA 7: Il merito maggiore è quello di mettere ordine e tranquillità in campo; sfiora anche il goal... DILIGENTE.
RONCOLA 6,5: Rompe il gioco agli avversari e cerca di far ripartire l'azione... TALLONATORE.
TONE 6,5: L'unico neo è il secondo goal degli avversari, ma ce lo fa dimenticare dando tutto sulla fascia (quella non sua) e uscendo con crampi... STREMATO.
CIANO 6,5: Quando non ci arriva con le sue lunghe leve usa perfino la terza gamba per difendere la nostra porta... TREPIEDE.
MOGIO 6,5: Motorino inesauribile sulla fascia sinistra, autore di un paio di cross interessanti... MALAGUTTI.
BORAT 7,5: Pippo Inzaghi gli fa una pippa... SUPERBORAT.
MARCO 7: Si trascina il difensore avversario in schiena fin dentro l'area, si procura un rigore e lo segna... MOTRICE.
SAID 6,5: Il nostro Maradona del Marocco fa ammattire i difensori avversari, gli manca solo il goal... DIEGO ARMANDO.
CIPPO 6,5: Con pochi allenamenti sulle gambe (chissà dove va), rileva Rizzo e non lo fa rimpiangere... CARLOTTIANO.
WINCESTER 6,5: Gli fischiano contro un rigore assolutamente inesistente, per il resto normale amministrazione... ASSOLTO.
CAI 7: Segna il goal vittoria con il cuore credendoci fino in fondo... BRAVEHEART.
CATENE 5: Resta tutta la partita in panca; nonostante ciò è insolitamente nervoso, protesta con l'arbitro, litiga con gli avversari, bestemmia, fuma e beve in panchina, non un giocatore modello per lo Sporting... ADRIANO.

(Pagelle by Mister Max)







Questo Articolo proviene da ... Sporting 04 ... non solo calcio!!!!
http://www.sporting04.it

L'URL per questa storia è:
http://www.sporting04.it/modules.php?name=News&file=article&sid=761