Benvenuto su ... Sporting 04 ... non solo calcio!!!! - Sei collegato come Ospite !  
 
 
ULTIME NEWS ------|    Ufficializzato il nuovo mister SPORTING 04    ||    Articolo di Schio & Thiene Week dedicato ai 15 anni di SPORTING 04    ||    Diapositive di 15 anni di storia    ||    Buon Natale e un mitico 2019 dallo Sporting 04    ||    Sgnarock 1994 - Valdagno    ||    Tutti i video delle partite dello SPORTING 04    ||    Valdagno - Il giorno della rivolta    ||    Dice il saggio: La Cina è vicina...    ||    Voi in A in lotta per la vetta...    ||    VALDAGNO IN TRENO - (3) La freccia dell'Agno    ||    Buon Natale e un festoso 2018 dallo Sporting 04    ||    Lo SPORTING 04 sbarca su Portale Amatori    ||    Articolo del Giornale di Vicenza dedicato allo SPORTING 04    ||    GARDALAND - (9) Curiosita' del parco negli anni 90    ||    Nuovo logo della Juventus rivisitato ironicamente dai tifosi del Milan    ||    Calciatori, presidenti, dirigenti e allenatori...    ||    Considerazioni post insediamento di Trump    ||    Buon Natale e un Grandioso 2017    ||    Sgnarock 1993 - Valdagno    ||    Buon Natale e un Fantastico 2016    |------ ULTIME NEWS
Menu principale
icon_home.gif Home

sporting04.gif Sporting 04Show/Hide content
· Squadra
· Storia
· Calendario
· Classifica
· News & Commenti partite
· Downloads
favoritos.gif RubricheShow/Hide content
fleche.gif Cazzate
fleche.gif Crazy SMS
fleche.gif Diario di bordo
fleche.gif Giulietta è 'na zoccola
fleche.gif Inter-Regionale
fleche.gif Rock in words
fleche.gif Scoppia il maiale, ferito un contadino
· Tutte le Rubriche
· Archivio Articoli
foto.gif Foto e VideoShow/Hide content
· Sporting 04
· Tornei
· Buride
· Vacanze
· eXplorers
· Varie
· Tutta la Galleria Foto
· I VIDEO delle PARTITE
· Tutti i VIDEO
som_themes.gif SvagoShow/Hide content
· Downloads
· Sondaggi
· Siti Web consigliati
· Meteo
· Lo Sporting 04 su YouTube
· Lo Sporting 04 su Facebook
· Lo Sporting 04 su Twitter
· Lo Sporting 04 su Portale Amatori
info.gif InfoShow/Hide content
· Cerca
· Statistiche sito
· Top Ten del sito
· Mappa del sito
· Raccomandaci

Foto casuale
Guarda più foto casuali

Cerca



Top foto e commenti
Guarda le 20 foto più cliccate
---
Guarda le foto con la media voto più alta
---
Guarda le ultime foto commentate

Categorie
· Tutte le Categorie
· Cazzate
· Crazy SMS
· Diario di bordo
· Giulietta zoccola
· Inter-Regionale
· News Sporting 04
· Partite Sporting 04
· Rock in words
· Scoppia il maiale

News casuali dal sito


Il recupero del povero criceto


Si spara tre volte al piede mentre pulisce tre pistole


C2 colpita e affondata


Inter: il campionato dei record


Diventare milionari (per puro caso) grazie ad un oggetto ritrovato al mercatino


03/11/2012: Sporting 04 - Gambugliano 85 1-0


Alex cambia acqua...


Le 13 regole per i mondiali 2006


Il peggior dolore


L'ubriaco e la brutta


01/04/2006: San Quirico - Sporting 04 1-2


Con Toni...


Si spara tre volte al piede mentre pulisce tre pistole


Le rimane la lingua nello scanner


Settore ospiti: alzi la mano chi è di Torino!!


Scoop al giro d'Italia


Cane si sente male, aveva mangiato uno 'spinello'


16/01/2010: Arnold's A - Sporting 04 1-2


Karaoke a luci rosse


Rivoluzione panchine


Nirvana - (1989) Bleach


Inizio stagione sportiva 2007-2008


21/02/2009: Sporting 04 - Altissimo 0-2


L'autobus


27/02/2010: US Castello - Sporting 04 3-3


09/04/2011: Tezze - Sporting 04 2-2


Il gabbiano segna e vince la partita


Sgnarock 1995 - Servizio del TG3


On the corner n^1 - L'angolo del presidente


Cannonata in faccia


Troppi sms: marito geloso getta moglie da balcone


Scoregge


Spari alla festa di nozze: abbattuto un aereo


11/12/2010: Trissino - Sporting 04 3-1


23/01/2010: Sporting 04 - Real Recoaro 3-1


Sara' un buon 2010?


Complimenti per domenica...


Intervento alla gamba, le operano l'ano


Musica per.... gatti!!!


Mio marito mi tradisce!!!!


Unico sopravvissuto alle due atomiche, il governo gli riconosce lo status


Canto indiano Cheyenne - La casa


AC/DC, Edison e l'invenzione della Sedia Elettrica


Moratti come Caparezza


L’eroe delle mutande rosse


03/11/2012: Sporting 04 - Gambugliano 85 1-0


Letterina a Babbo Natale


Libertè egalitè


La legge Gasparri è questione di Fede


Tre gay


Smarrito l'asino


Buon Natale e un 2011 mitico dallo Sporting 04


Ho perso le mutandine


08/04/2006: Sporting 04 - Spagnago 1-2


Il destino dei matrimoni...


10/02/2006: A.S. La Favorita 93 - Sporting 04 0-2


Ti Amo Campionato


Internazionali d'Italia di Tennis


Sagra del "porseo"... è sparito il trofeo


Oh nooo


Prima l'epo, poi Lapo, ora l'ape


23/10/2011: Polisportiva Independiente - Sporting 04 2-3


I 2 buchi


Il vero camionista bastardo


Partita di calcio finisce 149-0


Lo sfigato


24/11/2007: Sporting 04 - G.S. Italgrafica 0-0


GARDALAND - (1) La storia della citta' dei divertimenti


SMS gratis?


I gol della stagione 2009-2010


Barzelletta divertente


12/04/2008: Sporting 04 - Tezze Calcio 0-0


Allah card


Della bistecca vi è rimasta solo la B


02/04/2011: Sporting 04 - Castello 99 1-1


Moggi prova Skype


11/04/2009: Italgrafica - Sporting 04 1-2


23/02/2008: Aquila Reale - Sporting 04 2-2


Etarosessuale


09/10/2010: Castelgomberto - Sporting 04 1-0


Amaro addio al calcio di Dida


Rino Gaetano: un mito senza tempo


Siete come i capelli di Conte...


Fa i corni alla moglie, frustato a sangue!


Lo SPORTING 04 sbarca su Facebook


Genio e stupido


Perchè i laziali giocano a scopa con 30 carte?


Sonda spaziale USA distrutta da un trattino


26/05/2007: Sporting 04 - A.S. Bonomini 1-1


Vodafone: Tutto gira intorno a te!


Peli sulla lingua


Formiche come corrieri di droga


Pupazzo dell’Incredibile Hulk con pene


Della bistecca vi è rimasta solo la B


Lo SPORTING 04 sbarca su Portale Amatori


L'accordo


GARDALAND - (7) Dal 1990 al 1994


Playboy interista


GARDALAND - (7) Dal 1990 al 1994


Buon Natale e un mitico 2019 dallo Sporting 04


Video Casuale

Coro Coro Teo Lora imbriagon



... Sporting 04 ... non solo calcio!!!!: Sporting 04

Cerca in questo argomento:   
[ Vai in Home | Seleziona un nuovo argomento ]

Partite Sporting 04: 10/03/2007: Sporting 04 - G.S. Altissimo 1-0
Inserito da nicola il Domenica, 11 marzo 2007 @ 12:38:41 CET (2560 letture)
Sporting 04
Lo Sporting 04 nella 7^ giornata del girone di ritorno affronta in casa una delle migliori formazioni del Girone, l'Altissimo.
Nonostante i diversi infortunati e squalificati, Mister Max riesce schierare ugualmente una formazione ponderata che vede Superman-Belluzzo tra i pali, Ciano, Davis, Thomas e Ribe in difesa, Vincy e Bobo a centrocampo, Peter sulla sinistra e Tullio in fascia destra, Ronsola a supporto della prima punta Luca. Da segnalare "l'esordio in panchina" di Lino Visonà.
La partita parte subito bene per lo Sporting, che prende in mano le redini della gara con il sempre ottimo Vincy a far da padrone a centrocampo e Ciano che chiude ogni tentativo di incursione avversaria; ottime alcune azioni dello Sporting dalle due fasce che portano Luca e Vincy al tiro in un paio di occasioni ma senza successo, merito più che altro del portiere che, nonostante la stazza, vola a destra e a manca respingendo tutti i palloni. Il n°1 avversario deve però arrendersi su un bel tiro di sinistro Roncola che approfitta di un'ingenuità del difensore dell'Altissimo e insacca: 1-0!
Belluzzo trema solo su una punizione dal limite dell'area che va fuori di poco.
Il primo tempo si conclude con il meritato vantaggio della formazione di Panza che oggi sembra una lontana parente della scialba squadra vista a Tezze.
Il secondo tempo inizia ancora con uno Sporting pimpante, padrone del gioco e soprattutto con la testa ben concentrata sulla partita.
Purtroppo la prestanza fisica dei nostri baldi giovani dura poco anche perchè il leone di centrocampo Grandi ed il neo acquisto Visonà purtroppo non hanno i settanta minuti nelle gambe e calando loro inizia a risentirne tutta la squadra. Max quindi, vedendo la squadra un po' in difficoltà, inizia la consueta girandola di cambi inserendo Magrin al posto di Urbani, svogliato Caneva al posto di un molto buono Dal Lago Luca e il divin codino Dal Lago Nicola al posto del "man of the match" Asnicar.
La squadra comunque tiene bene quasi fino allo scadere quando Peripoli decide di diventare protagonista in negativo del match: commette un fallo inutile e brutto al limite dell'area ed in più protestando lascia la squadra in dieci per somma di ammonizioni. Dal conseguente calcio di punizione nasce l'azione più pericolosa di un Altissimo che fino a quel momento sembrava in gita scolastica al Belvedere di Piana: in una classica mischia da ultimo minuto all'improvviso parte un tiro deviato da un difensore dello Sporting che uno stellare Belluzzo devia miracolosamente in calcio d'angolo.
Per fortuna l'arbitro dopo un po' manda entrambe le squadre a fare la doccia e così la squadra del Panza riesce a portare a casa la terza vittoria stagionale che ridà il sorriso ad una squadra attaccata dalle pesanti critiche del suo presidente dopo la catastrofe di Tezze.
Unica nota dolente dell'incontro rimangono gli infortuni di Rossato e Magrin che, assieme alla squalifica di un ingenuo Peripoli e alla mancanza per impegni con la nazionale del talento Grandi, si presenterà ad affrontare il prossimo match (con un'altra pericolante quale il Cornedo) in formazione molto rimaneggiata.
(Commento: 1° tempo by Nicola e 2° tempo by Tone)

Notizia ANSA dell'ultim'ora: Magrin Carlo si è procurato una distorsione al ginocchio con leggera frattura alla testa del perone.... Alla TV locale Magrin afferma che "...in poche parole deso gò 'na specie de gesso par un mese intanto, poi si vedrà!!!!".





Partite Sporting 04: 03/03/2007: Tezze Calcio - Sporting 04 1-0
Inserito da nicola il Martedì, 06 marzo 2007 @ 18:20:28 CET (2687 letture)
Sporting 04 Male, male, malissimo!!!
Lo Sporting 04 si presenta in casa di una delle prime della classe un po' galvanizzato dall'ultimo risultato positivo ottenuto con il Sovizzo ma, dopo una settimana di ossigeno, ritorna bruscamente alla realtà con una sconfitta che solo l'ottimo portiere Beluzzo riesce a far rimanere striminzita nell'ordine delle reti subite.
Attenuanti ce ne sono molte visto il terreno di gioco piccolo e stretto che impediva di giocare a calcio e visto le numerosissime assenze causa infortuni e squalifiche che hanno falcidiato la formazione di Max presentatasi a Tezze con soli tredici elementi (compreso Kadio Kanga Anselmo). Pur tuttavia in campo si è vista una formazione alquanto statica, senza grinta, senza idee, senza gioco, svogliata, fallosa a dismisura e cosa più grave (a mio avviso) già rassegnata alla sconfitta ancor prima di scendere in campo nonostante si giocasse la partita forse più sentita del torneo insieme al derby con il San Quirico.
In questo caso è inutile fare una cronaca bensì è meglio fare una lucida disamina della partita prendendo la squadra reparto per reparto:

Portiere (Belluzzo) - voto 8

Unica nota estremamente positiva non solo della partita ma dell'intera stagione dello Sporting 04.
Salva il risultato in 4/5 occasioni rimediando non solo ai tiri degli avversari ma anche alle ribattute visto l'immobilità del pacchetto arretrato.
Deve capitolare solo di fronte ad una prodezza dell'attaccante avversario.

Difesa - voto 5

Lenta, impacciata e troppo fallosa forse perché è sempre costretta giocare in apnea visto l'inconsistenza del resto della squadra e la robustezza dell'attacco avversario.
Da sottolineare però la buona prestazione sulle palle aeree.

Centrocampo - voto 4
Unica scusante è l'assenza di numerose pedine fondamentali dello scacchiere ma una prestazione così non la si vedeva dai tempi dei primi Novale.
Il centrocampo è apparso lento, svogliato, titubante e a tratti addirittura terrorizzato dal possesso palla con poca grinta e nessuna idea ma soprattutto con piedi che consiglierebbero altri sport.
Urge per l'anno prossimo alcuni innesti che portino qualità e personalità ad un reparto che attualmente non è all'altezza della situazione.

Attacco - voto S.V.
Sicuramente non aiutati dal resto della squadra, poco possono fare per abbattere la difesa avversaria.
Però a Tezze (e in molte altre circostanze) si è visto un reparto per niente grintoso, mai in partita, poco lucido nei passaggi e desolatamente assente in zona conclusiva.
Manca totalmente la testa e tante volte il fisico e i piedi per dialogare con il resto della squadra, per farla respirare e per permettere ai centrocampisti d'inserirsi.
Insomma CERCASI VERE PUNTE DISPERATAMENTE!!!!
(Commento by Tone)




Partite Sporting 04: 24/02/2007: Sporting 04 - GSA Sovizzo 0-0
Inserito da nicola il Martedì, 06 marzo 2007 @ 18:14:42 CET (2349 letture)
Sporting 04 Dopo la debacle casalinga contro l'ultima in classifica Tecnofit Trissino lo Sporting 04 è chiamato alla riscossa ancora tra le mura amiche del Belvedere di Piana. Avversario di turno è la compagine del GSA Sovizzo che occupa una posizione di medio alta classifica e che all'andata ha fatto un'ottima impressione per mole di gioco e individualità.
Lo Sporting 04 si presenta con una formazione come al solito abbastanza rimaneggiata visto le assenze degli infortunati cronici Moretto, Sabbadini e Sinigaglia a cui si aggiunge l'indisponibilità di Alberti per squalifica e di Boa Catene Busato dovuta a breve vacanza in Mexico consigliata al calciatore dallo staff dirigenziale per motivi di saudage.
Cosi Mister Max schiera i seguenti undici titolari: in porta Beluzzo, libero Randon, i due marcatori Baruffato e Ambrosini, sulle fasce Peripoli e Dal Lago, la barriera di centrocampo formata da Urbani, Grandi e Rossato, in attacco Dal Lago Luca supportato da Asnicar.
La partita inizia con un sostanziale equlibrio anche se la squadra ospite fa subito valere la sua superiorità tecnica a centrocampo e in attacco che però non porta ad azioni degne di nota.
Dopo 15 minuti la partita prende una piega quanto mai problematica visto che il difensore Ambrosini è costretto a rimediare ad un malinteso tra Dal Lago ed Urbani tranciando di netto l'attaccante avversario che si stava dirigendo pericolosamente a rete. Espulsione abbastanza giusta e lo Sporting si ritrova in dieci ad affrontare la parte restante del match. In più dopo alcuni minuti dall'accaduto Dal Lago si ritrova a rimediare ad uno svarione difensivo stendendo il diretto avversario in piena area di rigore. L'arbitro tappandosi entrambi gli occhi, le orecchie, il naso e forse qualche altro pertugio opta per un quanto mai partigiano calcio d'angolo contro la formazione locale nonostante le vibranti proteste degli avversari.
Lo scampato pericolo sprona la compagine laniera che inizia a mettere in difficoltà il Sovizzo con alcune azioni ben orchestrate che portano Luca Dal Lago ad ingurgitarsi come al solito goal non impossibili da realizzare.
Nel secondo tempo lo Sporting entra con il piglio giusto continuando a macinare un discreto gioco che ovviamente non porta a chiare occasioni da goal ma quantomeno fa passare a Belluzzo un pomeriggio relativamente tranquillo. Dopo una decina di minuti dall'inizio della ripresa Max Panza inizia con la consueta girandola di cambi che come purtroppo spesso accade non portano ai frutti da lui sperati.
La partita così stancamente si trascina al termine senza che il risultato si schiodi dallo 0-0 e il triplice fischio dell'arbitro viene accolto con sollievo soprattutto dallo Sporting che riesce a portare a casa un punticino utile per tener distante il baratro dell'ultimo posto in classifica.
Da sottolineare le prestazioni dell'immenso capitano Randon, dell'inossidabile Grandi e del sempre lucido Peripoli.
(Commento by Tone)




Partite Sporting 04: 17/02/2007: Sporting 04 - Tecno-Fit Trissino 0-2
Inserito da nicola il Lunedì, 19 febbraio 2007 @ 18:32:40 CET (2546 letture)
Sporting 04 Nello scontro "al vortice" tra le ultime 2 in classifica lo Sporting 04 affronta in casa il Trissino.
A causa dell'assenza sia di Gero che del sostituto Belluzzo, Max è costretto a rispolverare tra i pali il buon Carletto (che sembra però un po' provato dal venerdì sera "da leoni"), in difesa il solito Ciano con Ribe e Thomas marcatori, a centrocampo Vincy, Roncola e Tullio, Tone sulla fascia sinistra e Peter sulla destra, in avanti Flavio e Luca. Da segnalare l'assenza per alcune settimane anche di Saba, costretto al operarsi al setto nasale dopo un involontario calcio ricevuto durante l'allenamento dal presidente-killer Tone.
La partita parte male per lo Sporting che al 10' del primo tempo va sotto su una punizione dal limite che scavalca la barriera e trafigge Carletto che riesce solo a toccare ma non ad allontanare la palla dalla porta: 0-1 e partita subito in salita per la compagine di Mister Max.
Lo Sporting prova subito a reagire, macinando un buon gioco (molto mobile Tullio riportato nel suo ruolo naturale a centrocampo) e tentando il tiro in più di un'occasione (con Luca, Ciano e Tullio) ma il portiere avversario riesce sempre ad avere la meglio; il primo tempo si chiude con il Trissino immeritatamente in vantaggio con 1 tiro in porta e 1 gol!
La ripresa è quasi la fotocopia del 1° tempo: lo Sporting che attacca, il Trissino che difende e sull'unico tiro in porta degli ospiti del 2° tempo (ottima però l'azione) il Trissino raddoppia: 0-2!
Poco dopo lo Sporting ha subito l'occasione per ridurre lo svantaggio: Luca riesce a liberarsi in area e a tu per tu con il portiere si mangia un gol praticamente fatto! Iniziano le sostituzioni, neanche "non più svogliato Greg" riesce a fare il miracolo, la partita via via si spegne ed il fischio finale dell'arbitro decreta l'ennesimo ko dello Sporting e l'ultimo posto in classifica (a pari merito proprio con il Trissino).
Cosa dire...... stagione sempre più disastrosa, dobbiamo assolutamente rialzare la testa e tirare le palle fuori al fine di evitare il deprimente ultimo posto in classifica... staremo a vedere!
(Commento by Nicola)




Partite Sporting 04: 03/02/2007: A.S. Bonomini - Sporting 04 2-3
Inserito da nicola il Lunedì, 05 febbraio 2007 @ 07:42:23 CET (2590 letture)
Sporting 04 Nonostante i tristi fatti accaduti a Catania e la decisione della FIGC di sospendere le partite, il campionato AICS non si ferma, come avrete letto dalle motivazioni apparse domenica sul quotidiano locale, motivazioni che personalmente trovo valide e intelligenti, portandomi ad essere in sintonia con la scelta della federazione (cliccate qui per vedere il comunicato dove l'AICS dove spiega le motivazioni).
Lo Sporting scende in campo con una formazione per molti versi inedita: Belluzzo tra i pali, Baruffato, Randon e Ambrosini in difesa, Urbani Peter, Urbani Davis, Sabbadini, Grandi e Dal Lago Alberto a centrocampo, Peripoli e Asnicar in attacco.
Il terreno di gioco, sia per quanto riguarda il fondo, sia per le dimensioni, rappresenta quanto di peggio sinora incontrato, a questo proposito urgerebbe un intervento della federazione per impedire lo svolgimento di gare in campi sicuramente sottodimensionati per una partita di calcio a 11.
Le due squadre nelle battute iniziali della gara, come prevedibile, non fanno vedere un bel calcio, palloni alti e poco gioco sono il leit-motiv dei primi 25 minuti; da annotare comunque il superiore tasso tecnico del centrocampo dei Bonomini che porta gli attaccanti della squadra di casa vicini alla porta dell'esordiente Belluzzo, senza tuttavia impensierirlo. Lo Sporting non resta a guardare e si fa minaccioso a piú riprese sfiorando il gol prima su colpo di testa di Urbani Davis in seguito ad un calcio d'angolo, poi su una conclusione a fior di palo di Grandi e infine in seguito ad una bella combinazione che porta Peripoli al tiro fuori di poco dallo specchio della porta. Una brutta sorpresa attende peró lo Sporting, su un lancio in profonditá del Bonomini, nel tentativo di anticipare l'avversario, Baruffato trafigge un allibito Belluzzo spiazzandolo alla sua sinistra: Bonomini in vantaggio e disperazione per il povero difensore!
La ripresa si apre con le stesse formazioni in campo e con un predominio della squadra ospite che spinge alla ricerca del quantomeno maritato pareggio, il gol non arriva anche se, sempre su calcio d'angolo, questa volta è Randon a sfiorare la rete... la porta sembra stregata!
Solita girandola di cambi a metá frazione che, questa volta, avrá esito piú che positivo: il nuovo entrato Caneva Gregory infatti raccoglie un pallone appena dentro l'area e trafigge il portiere con una bella rasoiata a fin di palo.
Il Bonomini si scuote e solo un grande intervento di Belluzzo salva il risultato, ma è lo stesso Belluzzo poi ad incorrere in un infortunio su una facile presa permettendo al Bonomini di tornare in vantaggio. Ma non è finita qui, lo Sporting di oggi ha carattere e lo dimostra quando il subentrato Dal Lago Luca, raccogliendo una maldestra respinta del portiere, insacca la rete del pareggio; ma è ancora Caneva, per l'occasione scaramanticamente Greggy, a stupire tutti, raccoglie infatti un pallone vagante sulla trequarti e con una palombella trafigge il portiere, che sicuramente non ha valutato bene la traiettoria del perfido tiro della punta. In soli cinque minuti il risultato è sto capovolto, da 2-1 a 2-3: bella prova di forza e determinazione per la compagine di mister Zordan.
Al fischio finale via ai festeggiamenti per lo Sporting 04, la vittoria mancava da molto, speriamo sia solo l'inizio di una serie di prestazioni positive.   
(Commento by Roncola)




Partite Sporting 04: 27/01/2007: Sporting 04 - A.S. San Quirico 1-4
Inserito da nicola il Domenica, 28 gennaio 2007 @ 12:56:48 CET (2527 letture)
Sporting 04 Nella prima partita del girone di ritorno lo Sporting 04, auto(in)gestito a causa dell'assenza del mister Max (in Spagna per la trasferta dell'hockey), si trova ad affrontare il San Quirico, una delle migliori squadre viste quest'anno.
La formazione, stilata giovedì sera dopo l'allenamento dal Panzer, vede alcune novità importanti: Gero in porta, Ciano libero, Thomas e Ribe marcatori, Davis davanti alla difesa, Vincy e Bobo a centrocampo, Nicola sulla destra e Tone sulla sinistra, Tullio prima punta e Roncola di supporto.
Pronti via e dopo pochi minuti il San Quirico è già in vantaggio colpa di un malinteso difensivo in seguito al quale la punta avversaria ne approfitta e insacca: 0-1 e subito partita in salita!
Lo Sporting non si demoralizza e prova fin da subito a farsi pericoloso con il solito Tullio; il San Quirico dal canto suo continua a spingere ma per lo più per vie centrali e solo grazie al sempre ottimo Gero non rischiamo il gol del ko. Il primo tempo da qui in poi scorre via liscio e quando meno te l'aspetti lo Sporting pareggia con un buon colpo di testa di Tone su svirgolata di Ciano dentro l'area piccola avversaria: 1-1!
Da segnalare negli ultimi minuti le ammonizioni di Bobo (protesta infinita contro l'arbitro) e Nicola (fallo "irrilevante" sull'avversario, ammito anche lui per reazione).
Sorpresa nel 2° tempo: sul più bello che la squadra stava prendendo le misure salta fuori un foglietto di Mister Max lasciato in settimana a Davis dove dice di cambiare sette/undicesimi della squadra (ma come cazzo si fa a fare cambi a "vanvera" così?!?!?); morale della favola dopo 10 minuti del secondo tempo squadra rivoluzionata e predominio Sanquiricense con chiude la partita con il risultato finale di 4-1 (e doppietta del parente di Anselmo).
Cosa dire, per perderla magari la partita si sarebbe persa in ogni caso ma ritengo assurdo continuare con questi cambi infiniti che portano più confusione che altro.
Alla prossima contro il Bonomini.
Ciao a tutti!
(Commento by Nicola)




News Sporting 04: Emergenza vacanze natalizie e capodanno dello Sporting 04
Inserito da nicola il Lunedì, 18 dicembre 2006 @ 19:38:44 CET (2670 letture)
Sporting 04
FEDERAZIONE ITALIANA GOTI CANOTI

F. I. G. C.
Sezione di Valdagno

Ufficio Organizzazione Buride

Valdagno, 18 dicembre 2006

AL GRUPPO VERI MAS-CI -Valdagno-

AL COMMANDO NOVALGINA -Novale-

ALLA DIRIGENZA, TECNICI E "ATLETI" TUTTI DELLO SPORTING 04 -Presso qualche bar-

A TUTTI I BAR -Loro Sedi-


OGGETTO: Emergenza vacanze natalizie e capodanno dello Sporting 04.

Questa sezione, nell'ultimo rapporto annuale, ha introdotto nuove disposizioni atte a rendere meno traumatica l'emergenza di cui all'oggetto; quanti in indirizzo sono pregati, nei loro rispettivi ruoli, di ottemperare con cortese sollecitudine a quanto di seguito disposto, dandone immediata conferma a questo Ufficio.
Essendo a questa Federazione giunta da autorevoli fonti la preoccupazione che il periodo di fine anno rappresenti, per la squadra in oggetto, momento di ulteriore, se possibile, esagerazione alcolica (e non solo), che potrebbe precludere una primavera scoppiettante sui campi di gioco con ritorno a livelli atletici quantomeno decenti, si ritiene di dare le seguenti indicazioni operative, naturalmente transitorie, con effetto immediato:


1) SOSTA AI BAR
La sosta al tradizionale banco viene ridotta dalle consuete 3 ore a sole 2 ore. E' fatta deroga al solo mister, solo se accompagnato da un rappresentante del Gruppo Veri Mas-ci.
Le sanzioni disciplinari potranno arrivare, nei casi più gravi, fino all'internamento da Carlotto per un'intera settimana.

2) USCITA TEMPORANEA DAI BAR
L'uscita dai locali, seppur temporanea, deve essere autorizzata esclusivamente dai fratelli Tone-Chancho, cui dovranno essere richiesti regolari permessini, in via di distribuzione, sui quali verrà apposto il timbro "Uscito causa pirolo". Non è ammessa sortita esterna per altro motivo, se non per liberarsi dai fischi di Lucon.
Le sanzioni disciplinari potranno arrivare, in questo caso, fino al ritiro della cintura.

3) PRANZI E CENE SOCIALI
Il Gruppo Veri Mas-ci e il Commando Novalgina, in collaborazione con i signori Tegola e Snasa, raccolgono firme per la salvaguardia del Mas-cio durante il periodo natalizio; di conseguenza lo Sporting 04 è pregato di limitarne il consumo allo stretto necessario (di regola è consigliato un mas-cio al giorno).
Le sanzioni potranno arrivare fino all'obbligo di un arrosto alla settimana a casa di Snasa.

4) ALLENAMENTI
Soppressi fino al 7 Gennaio 2020, data in cui Chancho segnerà la sua prima doppietta.

5) SESSO E FIGA
Vista la delicatezza e l'oggettiva difficoltà dell'argomento, questa Sezione autorizza i soli Catene, Ribe e Ciano a parlarne e a farne. Eventuali problemi all'inguine non saranno ritenuti dal mister motivo di non convocazione.

Si esorta ad attenersi a quanto sopra esposto affinchè questa delicata fase possa essere superata senza traumi ed i risultati per la squadra di mas-ci possano avere gli esiti sperati.


L'UFFICIO BURIDE
ROBY

P.S.: BUONE FESTE! A SI VERI MAS-CI!




Partite Sporting 04: 16/12/2006: Sporting 04 - Trattoria Giardino 1-1
Inserito da nicola il Domenica, 17 dicembre 2006 @ 19:38:11 CET (2411 letture)
Sporting 04 Ultima occasione per lo Sporting per raddrizzare  un girone d'andata non all'altezza e quanto meno deficitario su tutti i fronti: solo cinque punti frutto di una vittoria e due pareggi!
Lo Sporting scende in campo con una formazione rivoluzionata: Moretto tra i pali, Baruffato, Randon e Ambrosini in difesa, Urbani Peter, Urbani Davis, Alberti, Cocco e  Busato a centrocampo, Peripoli e Dal Lago Nicola "Chancho" in attacco.
Parte subito male la squadra di casa con Moretto costretto a due interventi nel giro di pochi minuti per salvare la porta: parata in uscita sui piedi della punta sola con conseguente mischia (dove Peter salva sulla linea di porta e poi libera definitivamente) e parata in uscita sui piedi dell'ala sola con deviazione in corner. Proprio un bell'inizio!
Lo Sporting si scuote e su una bella combinazione Cocco - Alberti colpisce il legno alla destra del portiere e successivamente passa in vantaggio su un preciso colpo di testa di Randon ben imbeccato da Cocco. Il primo tempo dello Sporting è tutto qua: il gioco viene condotto esclusivamente dalla Trattoria Giardino che non merita lo svantaggio per quanto espresso nel gioco; le punte dello Sporting sono rimaste invece inoperose e poco servite dai compagni.
Il secondo tempo si apre con dieci minuti di bel gioco della squadra di casa che peró non concretizza (come di consueto) il raddoppio: sbaglia Dal Lago Luca e terminano fuori i tiri di Busato e Peripoli.
Dal 15° in poi è tutto Trattoria Giardino con Moretto chiamato a fare gli straordinari non retribuiti: parata in uscita sui piedi dell'ala sinistra da sola in area e parata in tuffo a deviare un "appoggio" di Ambrosini  abbastanza azzardato.
Continui fraseggi e cross degli ospiti si concludono all'ultimo minuto con un meritato pareggio con colpo di testa deviato da Randon in modo ininfluente.
A questo punto non possiamo parlare ancora di sfortuna, i punti fatti parlano chiaro e non lasciano dubbi su quanto espresso finora dalla squadra; la penultima posizione in classifica alla fine del girone d'andata è quanto di piú disastroso abbia fatto la squadra in questi anni.
(Commento by Roncola)




Partite Sporting 04: 09/12/2006: Sporting 04 - A.C. Recoaro 2-4
Inserito da nicola il Domenica, 10 dicembre 2006 @ 11:51:06 CET (2694 letture)
Sporting 04
Cronistoria di un disastro (quasi) annunciato: dopo un venerdì sera finalmente lontano dai bar valdagnesi arrivo bello fresco e contento (ma un po' in ritardo) al campo "Belvedere" di Piana, entro negli spogliatoi locali e sento le parole di Mister Max... "Tusi, go pena bevù 2 Jegher dopo el cafè al Lido e me xe tornà la bala de ieri!!!", poi il Mister si gira e capisco che "l'è proprio pien"; mica male come inizio, ma la notizia più sconvolgente arriva poco dopo sempre dall'ancora cargo Max (anzi da Max Cargo): "Dove xelo Flavio? Se non el riva a semo in undase con mi!"... ah benon, allora prontamente chiamo Flavio che mi dice: "Ma a go mandò un messaggio stamatina a Max che non vegno parchè gò un mal de testa can"... piccolo dettaglio, Max la sera prima aveva "smarrito" non si sa dove il cellulare; comunque Flavio mi conferma: "Dai che faso un sforso e rivo!"... beh deve aver fatto un gran bel "sforso" perchè, mentre procede il riscaldamento un po' più sereni dalla notizia che siamo almeno in 11 atleti (eh si Max non fa parte di questa categoria), Flavio richiama quasi subito la Roberta dicendo: "Gnente, a go pena fato i can, sto male e non ghe la faso proprio a vignere!". Bene... morale della favola tra ammalati, acciaccati e sciatori d'erba (visto che di neve non ne hanno trovata) ci ritroviamo in 11 + il buon Anselmo guardalinee; la formazione obbligata vede quindi Gero in porta, Davis libero, Carletto e Ribe marcatori, Tullio davanti alla difesa, a centrocampo Chancho e Max Cargo, Nicola sulla destra e Peter sulla sinistra, in attacco Luca e Svogliato Greg.
In ogni caso non ci demoralizziamo, neanche quando vediamo che il Recoaro ha circa 7/8 (!!!!) panchinari a disposizione: ci sarà bisogno di dosare a dovere le energie disponibili.
La partita inizia, si susseguono azioni da entrambe le parti, il Recoaro pressa molto in avanti con la nostra difesa che rischia in un paio di ripartenze palla al piede. Per Gero ordinaria amministrazione, da segnalare un suo buon anticipo in tuffo sui piedi della punta lanciata a rete. Un'ottima palla per passare in vantaggio ce l'abbiamo su schema da calcio d'angolo: passaggio rasoterra verso il limite dell'area grande di Chancho, ottima finta di Luca e bomba in porta di Tullio che sfiora di un non-nulla il palo alla sinistra del portiere recoarese. Da qui in poi nient'altro da segnalare a parte un paio di occasioni sfumate da Luca: primo tempo che si chiude a reti bianche.
Nel secondo tempo succede di tutto: dopo pochi minuti palla svirgolata da Max dentro l'area grande, tiro improvviso che passa in mezzo a quattro-cinque dei nostri e palla che si insacca alle spalle dell'incolpevole Gero. Subito dopo Max Cargo riesce ad infortunarsi (da solo) alla caviglia e Sporting 04 in 10 per tutto il secondo tempo.
L'inferiorità numerica però fa alzare la testa allo Sporting che raggiunge il pareggio con un gol di Non Più Svogliato Greg su un bel cross dalla sinistra. Neanche il tempo di esultare che il Recoaro torna in vantaggio: punizione dal limite, pallone deviato dalla barriera e Gero preso in controtempo nel tuffo, 1-2!
A questo punto lo Sporting si getta in avanti e di conseguenza il Recoaro ha molti spazi e crea diverse occasioni, in alcune delle quali Gero è costretto ad uscire dall'area di piedi per "spazzare". Ma poco dopo arriva l'1-3: su un'ingenuità di Ribe (che si fa saltare in area dall'ala destra avversaria) Gero è costretto all'ennesima uscita disperata ma stavolta l'attaccante è bravo e con un magistrale pallonetto insacca il pallone.
Lo Sporting non si demoralizza e continua a gettarsi in avanti: su un'ottima combinazione a centrocampo la palla arriva perfettamente in area a Chancho che se la sistema egregiamente e a tu per tu col portiere invece di fare come di suo solito un pallonetto decide per un tiro di collo pieno che va a finire un metro sopra la traversa... da "mastegarghe le rece" soprattutto perchè 5 minuti dopo arriva il 2-3 con una bomba da dentro l'area dell'onnipresente Tullio (prestazione sopra le righe oggi per lui, ritornato nel "suo" ruolo di centrocampo).
Negli ultimi minuti ce la mettiamo tutta per raggiungere il meritato pareggio, ma veniamo puniti col gol del definitivo 2-4: l'attaccante avversario con una finta dribbla Ribe e si procura lo spazio per il tiro che si infila vicino al palo a mezz'altezza.
Cosa dire ce l'abbiamo messa davvero tutta, complimenti a tutti, penso proprio che se fossimo stati parità numerica anche nel secondo tempo, la partita sarebbe terminata con un risultato sicuramente diverso.
Alla prossima.
(Commento by Nicola)

Notizia ANSA dell'ultim'ora: Max Panza ha ritrovato il cellulare smarrito venerdì sera in macchina di Davidon, ma è costretto a casa a riposo una settimana in mutua per la storta alla caviglia riportata sabato alla partita... auguri Mister!!!!!





Partite Sporting 04: 02/12/2006: G.S. Italgrafica - Sporting 04 0-0
Inserito da nicola il Domenica, 03 dicembre 2006 @ 13:27:31 CET (2567 letture)
Sporting 04 Questa settimana doppio commento a cura del portierone GERO e del ritrovato difensore RIBE.... buona lettura!!!

1^ Commento by Gero
Va di scena al "Rigallo" di Castelgomberto lo scontro testa-coda  tra l'Italgrafica e lo Sporting zero e quattro (quattro come i punti che avevamo in classifica prima di questa 9^ giornata di campionato).
E' una squadra inedita quella che, vuoi per infortuni o defezioni o per scelta tecnica, scende in "campo" se si può chiamare tale questo spazio che andrebbe bene per fare il mercato del bestiame...
Fra i pali il solito ed inossidabile Gero, marcatori il grande Ribe e Picchiasodo Davis, Ciano è il libero ed infatti fa quel ca... che vuole, centrocampisti Ottone the President, quasi papà Vincy, il cinquanta per cento dei Calipso Boy  Davide ceredano, Camomilla Nicola Catene, quindi Cartellino Rosso Roncola, l'ala più "Trendy" del momento Tullio Rullio Fullio etc... e punta Luca Cordero Di Montecastelvecchio.
In panca scalpitano folletto Greg, sinistro puro Peter, l'altro cinquanta per cento dei Calipso Ivano il ceredano, il Maradona del ping pong  Jack, Talento e Classe Bobone e Mousse modella ricci Chanco .
Come da copione perdiamo il sorteggio della monetina e diamo noi inizio alla partita.
Partiamo bene, facendo capire da subito che non siamo venuti a Castelgomberto solo per fare una sgambatina, infatti i "bianchi" locali (che non vuol dire stanze appena tinteggiate) hanno difficoltà a presentarsi dalle parti del portinaio Sportiniano, che sonnecchia svolgendo solo miseri compitini  di ordinaria amministrazione, infatti la cosa che lo fa risvegliare dal torpore non sono gli attacchi Castelgombertelli, ma l'arrivo a bordo campo di Claretta...
Non sonnecchia, ma dorme profondamente il portinozzo Castelgombertese, quando colpito da raptus chiama sua una palla, sbagliandola clamorosamente ed appellandosi poi prontamente a San Culo perché non la facesse finire in porta, ed infatti San Culo esaudisce la prece del suo devoto facendo finire il pallone a fil di palo..... ma fuori!
Il fatto ci sprona ad insistere, intravedendo la possibilità di fare nostra la partita, visto anche lo scarso rendimento dell'attacco di casa, rendimento sottotono si ma solo per merito della superba prestazione che stanno facendo in fase difensiva i "rossi  di Piana (precisiamo subito che rossi sta per il colore della maglia, non per altro, che non si pensino cose assurde...).
Il primo tempo termina con un leggero predominio almeno ai punti della squadra ospite che rientra negli spogliatoi soddisfatta, a bere un thè caldo più che meritato. Tutti tranne Gero che al the caldo preferisce fermarsi a chiacchierare con Claretta che lo riscalda molto di più.
Con il secondo tempo comincia a farsi più accentuata anche la pressione dei locali, aumentando ulteriormente anche il lavoro del reparto difensivo, ma questa pressione è abbastanza sterile infatti per il Zuper portierone (così lo chiama Ciano) non c'è pericolo di sudate abbondanti.
In una delle azioni offensive dei Castelgombertini il pallone giunge dalle parti di Peter che calcia al volo per allontanare la minaccia, ma dopo il pallone trova anche la faccia di un giocatore locale che imprudentemente aveva abbassato la testa per cercare di incornare il pallone, incornando invece il parastinchi di Peter e rimettendoci due denti... Sono sinceramente dispiaciuto per lui anche perché si è dimostrato una persona con gli attributi grossi così, ammettendo che non era colpa di Peter  e non innescando inutili polemiche che sicuramente sarebbero degenerate in rissa... complimenti e auguri!
Dicevamo della pressione aumentata dei padroni di casa, ed allora il nostro saggio Mister comincia a fare le sostituzioni del caso, buttando nella mischia tutta la panchina, e qui mi permetto di elogiare i nuovi entrati, che da subito sono entrati in clima partita, garantendo costante il rendimento della squadra.
A pochi minuti dal termine, anche Gero ha l'opportunità di dare un senso alla sua presenza in campo, deviando un tiro ravvicinato sopra la traversa e facendo così capire che per oggi da quelle parti non si passava.
Pareggio più che meritato e finalmente a reti bianche, ma ci aspettano adesso due turni casalinghi contro il Recoaro e la Trattoria Giardino, e qui signori miei bisogna fare bottino pieno a tutti i costi, perciò; in bocca al lupo ed alla prossima.
Gero


2^ Commento by Ribe
La compagine novalese, quest'oggi deve affrontare l'Italgrafica Castelgomberto cercando di spostare quei punti in classifica che, sinceramente, cominciano a dare fastidio... e non poco!!!!!
Si gioca nel campo penso parrocchiale, anzi spero per loro sia parrocchiale visto il terreno di gioco, con una formazione un po' cambiata viste le assenze di alcuni giocatori che sono stati tra i protagonisti di questo inizio di campionato scoppiettante (?!?!?!?).
La formazione diramata da Max è composta da GERO in porta, RIBE e DAVIS in difesa (e penso proprio che sia questo il suo ruolo e non a centrocampo visto che il capitano dell'Italgrafica non ha praticamente preso palla), CIANO a fare il libero, VINCY davanti alla difesa, sulla destra CATENE (per la prima volta titolare) supportato da WINCHESTER e sulla sinistra TONE con a fianco RONCOLA (grazie per l'arrosto... speciale); in avanti la coppia gol (?!?!?) TULLIO-LUCA.
Ultime direttiva del Mister con l'affermazione tipo "Qua tosi in stò campo picolo le partie non le finise mai sul xero a xero, i xe campi dove se vede gol!". Confortati da questa affermazione cominciamo la partita cercando di arginare l'attacco della squadra avversarla anche se, man mano passano i minuti lo Sporting sale di tono facendo qualche buona azione e provocando apprensione ai difensori del Castelgomberto tanto che il n°4 su una palla alta e impaurito dal pressing di TONE appoggia malamente di testa al portiere: palo esterno (logicamente sfiga nera), solo calcio d'angolo!
La partita così prosegue verso la fine del primo tempo con qualche conclusione da entrambe le parti senza però impensierire i due portieri e con la doppia ammonizione di CATENE e del suo avversario per reciproco scambio d'affetto.
Nel secondo tempo la formazione avversaria inserisce un paio di giocatori a centrocampo spostando il n°17 (che nel primo era stato marcato magistralmente da VINCY) in attacco dove viene preso in consegna da RIBE (pensandoghe ben... a son proprio un rompi coioni!!!).
Squadra locale che comincia a premere e Sporting sulla difensiva che non riesce ad uscire dal proprio centrocampo; inizia la girandola di cambi: PETER al posto di un sempre utile TONE, GIACOMO al posto di WINCHESTER, GREGORY al posto di CATENE (buona partita finchè riesce a stare calmo, si consiglia un bel corso di yoga... ricordandosi però di portare anche el logorroico de RIBE!), CHANCHO al posto del gladiatore TULLIO (ancora un po' acciaccato) e IVANO al posto di LUCA.
Per fortuna o anche per bravura nostra la partita finisce 0-0 con una sola parata degna di nota: GERO superlativo su una girata da pochi metri alzata sopra la traversa.
Complimenti allo Sporting che comincia bene il mese di Dicembre anche se sicuramente non si può accontentare di una posizione di classifica che può (anzi deve) essere migliorata.
Alla prossima.
Ribe




253 articoli per l'argomento Sporting 04
(26 pagine. - 10 articoli per pagina)

Vai alla pagina

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26
Ultima foto inserita
Guarda le ultime 20 foto inserite

Prossima partita
Nessun calendario delle partite

Personalizza

Ultime partite
28-03-2019
 Valdagno Amatori
 SPORTING 04
2
0
22-03-2019
 SPORTING 04
 Restena
0
0

Personalizza | Tutto il calendario

Classifica
AICS Vicenza - 2018-2019
 GironePti 
1. West Lions United50 
2. Valdagno Amatori40 
3. Restena39 
4. Tezze Calcio38 
5. Piana33 
6. Arnold's A29 
7. Costo28 
8. Spagnago27 
9. Arnold's B27 
10. Muzzolon20 
11. Nogarole19 
12. SPORTING 0412 

Personalizza

Rubrica casuale

Cazzate
[ Cazzate ]

·Se lo ha visto anche lui...
·Nooo anche qui?!?!?
·Tutta colpa dell'infanzia
·Vin for Life
·Sara' un buon 2010?
·Doppi sensi
·Buon Halloween 2009
·Focus
·A proposito di Babbo Natale...

I prossimi Compleanni
 Marchetti Andrea
26/08/1980
 Visona' Marco
29/08/1978
 Sperman Federico
29/08/1980
 Grendene Alessio
30/08/1977
 Rossato Enrico
01/09/1978

Personalizza

Contatore visite

Lo Sporting 04 su FACEBOOK

 


  
Sito web creato da Nicola Busato - E-mail: info@sporting04.it - Valdagno (Vicenza)


PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0,97 Secondi
Designed by VIPixel.com